+39 0885 41 30 65 Lun - Ven : 08:30 - 13:00 / 15:00 - 18:30 via Mosè Conte, Lotto 134/O Z. I. - 71042 Cerignola FG
Sistema
Qualità
ISO
9001:2015
Qualificazione
all'Esecuzione di
Lavori Pubblici
SOA OG 9 Cl. II
Richiedi un preventivo

Agevolazioni fiscali

Solenergy 2M > Agevolazioni fiscali

Tipi di agevolazioni

Il bonus ristrutturazioni

Il bonus mobili

Il bonus elettrodomestici

Il risparmio energetico

La procedura per poter usufruire delle detrazioni fiscali


Tipi di agevolazioni

Negli ultimi anni le detrazioni fiscali per chi ristruttura gli immobili sono diventate sempre più interessanti e consistenti. Esistono quattro tipologie di detrazioni fiscali per chi ristruttura, che permettono di farti risparmiare imposte, oltre che avere una casa più moderna e più confortevole. Stiamo parlando del Bonus Ristrutturazioni, del Bonus Mobili, il Bonus Elettrodomestici ed la agevolazioni sul Risparmio Energetico.

Il bonus ristrutturazioni

Se effettui lavori di ristrutturazione sia ordinaria sia straordinaria del tuo immobile hai diritto ad una detrazione fiscale del 50% per le spese sostenute. Che cosa vuol dire? Molto semplice! Vuol dire che lo Stato ti restituisce, facendoti pagare meno imposte nei prossimi 10 anni, il 50% di quello che hai speso per ristrutturare la tua casa!

Il bonus mobili

Chi ha ristrutturato casa ed ha anche acquistato dei mobili ha diritto ad un rimborso della spesa del 50% fino ad un massimo di 10.000 euro da suddividere in 10 anni, in quote dello stesso importo.

Il bonus elettrodomestici

Sempre per chi ha ristrutturato casa ed ha anche acquistato dei grandi elettrodomestici di Classe A+ (nel caso dei forni è sufficiente la Classe A) c’è la possibilità di ottenere un rimborso della spesa del 50% fino ad un massimo di 10.000 euro da suddividere in 10 anni, in quote dello stesso importo.

Il risparmio energetico

Ancora più interessanti sono le detrazioni fiscali che spettano se effettui dei lavori che migliorano l’aspetto energetico della tua abitazione. Pensa che, in questo caso, lo Stato ti restituisce ben il 65% della cifra che hai speso, facendoti pagare meno tasse nei successivi 10 anni.

La procedura per poter usufruire delle detrazioni fiscali

Devi prestare molta attenzione a rispettare tutta la procedura che è prevista dalla legge per poter usufruire delle detrazioni fiscali che ti abbiamo illustrato. Anche un piccolo errore potrebbe invalidare il tuo diritto al rimborso fiscale. E’ necessario effettuare il bonifico al fornitore, indicando correttamente tutti i dati, e poi è necessario verificare se gli interventi che ti appresti ad effettuare alla tua abitazione siano o meno ammessa all’agevolazione fiscale. Se poi effettui lavori di riqualificazione energetica devi anche farti predisporre un’asseverazione di un tecnico abilitato e trasmettere dei moduli all’Enea che è l’ente preposto per le riqualificazioni energetiche.